DREAM CAMP

Essere Leader dei tuoi Sogni!

10-14 anni

Mettiti in gioco per diventare il leader dei tuoi sogni:
sviluppa il tuo potenziale e plasma il tuo futuro!

PESARO, 14-19 GIUGNO 2021

Hai il coraggio di camminare sul fuoco?
Sei pronto ad essere la stella nel tuo show?
Hai abbastanza sangue freddo per saltare da oltre 12 metri di altezza?

Vuoi imparare a difendere te stesso?
Vuoi essere sano e usare la tua energia al 100%?
Vuoi essere più sicuro di te?

Vieni al DREAM Camp e scopri il Tuo potenziale!

Cosa imparerai:

  • Superare le tue paure.
  • Avere più autostima e credere in te stesso.
  • Come mangiare in modo sano.
  • Parlare in pubblico.
  • Lavorare in gruppo (Teamwork).
  • Auto-difesa e arti marziali.
  • Scoprire i tuoi talenti e sfruttare la tua forza interiore.
  • Comunicare meglio con i tuoi amici, genitori, fratelli…
  • Lavorare sulla tua immagine diventando ancora più sicuro di te stesso.
  • Migliorare la lingua inglese.
  • E tanta, tanta attività sportiva e divertimento!!

1° Giorno - Being Crazy is cool night!

In questa serata ci concentreremo nel dare ai ragazzi la possibilità di conoscere il gruppo in modo molto “crazy”. Impareranno a presentarsi, a conoscere gli altri e a stringere amicizia con il loro buddy, il compagno che lo affiancherà per tutta la settimana. Attraverso diverse attività li prepareremo per i prossimi giorni andando a lavorare e scoprire i loro sogni.

2° Giorno - Dream day

La giornata dei sogni! Abbiamo tutti un sogno, ma come si fa a realizzarlo? In questa giornata racconteremo ai ragazzi come alcuni personaggi di successo siano riusciti a rendere reali i propri sogni e come si possa fare altrettanto nella propria vita. Il focus è sulla responsabilità e azione. Cosa vuoi fare nella vita? Obiettivi e sogni. Passione, obiettivi, consapevolezza e focus.

3° Giorno - Health day

La giornata dell’energia e della salute. Ogni giorno veniamo a contatto con moltissimi tipi di energia: energie che ci guidano nel corso della giornata, energie che riceviamo dal cibo ed energie che fluiscono attraverso il corpo, la mente e le emozioni. In questa giornata lavoreremo con i ragazzi sulla gestione delle emozioni e su come usarle al meglio attraverso corpo (cibo), mente e spirito. Una giornata piena di sport, giochi e sfide con se stessi!

4° Giorno - Relationship day

La giornata delle relazioni! La nostra vita è fatta di relazioni: amicizie, famiglia, compagni di sport o di scuola ecc. In questa giornata verranno trattati i seguenti argomenti con i ragazzi:

  • Cosa vuol dire l’amicizia
  • Cosa vuol dire ascoltare e comunicare
  • I genitori e le amicizie

5° Giorno - Star day

Una giornata super potente, dedicata alla ricerca del proprio potere interiore che impareremo a incanalare. Dietro ai nostri talenti e alle nostre capacità c’è qualcosa di superiore che chiamiamo “la nostra forza”, il nostro potenziale, il nostro “essere una stella”… per crescere, imparare e andare oltre la grandezza. I ragazzi impareranno di più sui loro punti di forza, sulle loro debolezze e su come attingere al loro potere illimitato.

6° Giorno - Celebration day!

Dopo aver fatto tutto questo, rimane ancora una cosa da fare… FESTEGGIARE! Questa giornata ha l’intento di mostrare come la vita in sé dovrebbe essere vissuta come una festa. Se riesci a gioire di ogni momento nella tua vita, proprio come se fosse un party, ti ritroverai ad avere un sorriso permanente stampato in faccia. In questa ultima giornata i ragazzi impareranno come mettere in azione strumenti che servono a superare i limiti che potrebbero incontrare sul loro cammino. Il team di Younite svilupperà insieme a loro un piano di vita da portare a casa.

Ice ice ice..!!! Dovevo ricordarmi di pensare ghiaccio ghiaccio ghiaccio, all’inizio sembrava divertente, eravamo tutti emozionati all’idea di camminare sui carboni, ma quando mi hanno detto che questi avevano una temperatura di 900°c sono rimasta un attimo spiazzata. Ho iniziato ad agitarmi e vi assicuro che lo ero veramente molto. Ci siamo guardate e ci siamo fatte forza, sapevamo di potercela fare, non eravamo i primi e non saremo stati neanche gli ultimi. Ci siamo preparati psicologicamente caricandoci a mille e poi, siamo usciti. Il cielo era limpido, si vedevano le stelle, ho sentito subito l’odore acre dei tizzoni, infatti erano lì davanti a noi… disposti in file ordinate e bollenti; eravamo scalzi e l’erba solleticava piuttosto gentilmente i nostri piedi nudi, ma ero agitata; stavo aspettando di arrivare davanti a quella striscia nera e cocente, nel frattempo pensavo: cosa cavolo faccio, sono 900°C!!! Lo stomaco stava ballando un tip tap nella mia pancia e io? Io, o meglio la mia mente non del tutto razionale pensava che sarebbe stato figo, sempre se non mi sarebbe accaduto niente. Ero arrivata. Respiro profondo e camminata decisa, ero partita, stavo veramente passeggiando sui carboni, non ci credevo. In quei pochi secondi che mi hanno separato dalla fine del percorso nella mia testa sono passati miliardi di pensieri diversi, ma ero felice , ero stra felice cavolo! Mi ricordai solo quando stavo facendo l’ultimo passo che avrei dovuto ripetere dentro la mia mente :”ice ice ice” ci pensai per un nano secondo, poi però qualcosa al di fuori mi distrasse e in quel momento l’ho sentito, il calore di quel vellutato tappeto nero, è stato per un’unità di tempo indefinibile, ma in quell’istante ho capito che stavo andando “fuori strada”; ripensai immediatamente al ghiaccio, ma era finito. Due braccia si fermarono davanti a me e i miei piedi atterrarono su qualcosa di fresco e bagnato. Corsi e urlai e saltai, non riuscivo a fermarmi avevo l’adrenalina ai massimi livelli e iniziai ad abbracciare tutti i miei amici. Ci guardavamo a vicenda e nessuno di noi riusciva a crederci, era passato come se non fosse accaduto nulla. Solamente quel momento consumato in sette passi che mi aveva cambiato la vita. Ora posso fare tutto, tutto!!! Niente è impossibile, è solo la nostra mente che ci impedisce di fare le cose, troppa razionalità; da quel momento cerco di pensare più liberamente e, devo dire che non è assolutamente semplice ma a volte ci riesco; ogni volta che ripenso a quell’esperienza sono fiera di me stessa, e poi… grata alle persone che l’hanno condivisa con me, senza di loro non sarebbe stata la stessa cosa. Grazie ragazzi e coaches extraordinari. :*

Al Younite Dream Camp 2013, l’ultima sera, mi hanno presentato un’ultima prova. Quando hanno detto che avremmo camminato su i carboni ardenti recuperati dal falò fatto poco prima, pensavo stessero scherzando, invece no. Inizialmente mi sono spaventata perché comunque fin da piccola mi hanno insegnato (e ho capito per esperienza personale) che il fuoco brucia e non bisogna toccarlo. Vero anche che non avrei camminato sul fuoco vivo ma su tizzoni bollenti, ma alla fine capirai la differenza, scottano entrambi! Ovviamente prima, con il cuore in gola, ci hanno preparati dandoci delle semplici istruzioni che però date le circostanze ti si ingarbugliavano e si confondevano. Per fortuna ce le hanno fatte ripetere un po’ di volte perché il mio cervello era andato in stand-by! Poi la prova del fuoco (letteralmente!).
Ci siamo tolti le scarpe e un po’ per il pavimento freddo, duro e pungente, un po’ per la tensione mi sono iniziate a tremare le mani. Ed eccoci arrivati davanti alle sottili ma brucianti strisce di carboni ardenti. Eravamo in fila indiana e dato che eravamo in tanti abbiamo iniziato a muoverci per scaldarci. Poi è toccato a me. Le mani mi sudavano a freddo e forse ero pure impallidita. Poi il nostro coach mi ha fatto ripetere per darmi più coraggio: “Posso farlo (ero già saltata da un palo di 10 m!), voglio farlo (anche se non ne ero sicura) e allora lo faccio!” e ancora altre due volte più convinta e urlando “Posso farlo, voglio farlo, lo faccio! Posso farlo, voglio farlo, lo faccio!” e poi via, senza preavviso mi spinsero sulla striscia infuocata mentre cercavo spontaneamente di resistere, il cuore mi fece una capriola, i muscoli non mi ubbidivano più. Poi, cosciente di me stessa, mi ripresi dallo stupore iniziale e dato che oramai ero lì decisi di proseguire. Cercai di distendere le gambe il più possibile, facendo passi lunghi e veloci. Stavo iniziando a pensare al fuoco ed alla situazione, ma mi ricordai che non dovevo o sarei tornata alla realtà e i piedi si sarebbero ustionati. Allora iniziai a pensare “ice, ice, ice…” per contrastare il calore e mi focalizzai sul puntino di luce che emetteva il faro a vari km da me, mentre la preoccupazione saliva. Con movimenti meccanici, sembrando un burattino, infine arrivai con mio sollievo al tappetino umido alla fine del percorso. Due ragazze mi dissero delle frasi che non capii al momento, mi sembrava stessero parlando il russo, ma poi ricollegai il cervello e capii che mi avevano detto: “Fermati! Pulisciti bene i piedi, congratulazioni ce l’hai fatta!” e mi appiccicarono un adesivo con disegnato del fuoco e scritto “I am a firewalker”, ma prima che potessi lavarmi i piedi nel velluto così umido e rinfrescante mi spinsero via per accogliere il ragazzo dietro di me. Poi mi fiondai tutta eccitata tra il mio gruppo dello Younite che avevano già concluso la prova e tutti in cerchio iniziammo a ballare a casaccio.

Camminare sui carboni ardenti è stata un’esperienza unicaAll’inizio ci si spaventa perché comunque sembra pericoloso e non è una cosa che si fa tutti i giorni. Ma poi quando ormai sei in ballo l’adrenalina ti sale alle stelle perché puoi decidere se dominare la tua paura o trasformarla in eccitazione per una cosa nuova. Alla fine ti sei divertito perché prima eri tutto agitato e preoccupato ma finita la camminata ti ritrovi come prima, come nulla fosse successo. Ma sei più carico e fiero di te stesso che hai saputo compiere un azione non comune e puoi affermare che non ti sei tirato indietro, anche se ne avevi la possibilità. Di per sé non è nulla di speciale ma serve molto ad alzare la tua autostima. Mi sono divertita molto e ora so che dopo questa camminata sul fuoco, posso fare qualunque cosa! Grazie Younite!

Dettagli

QUANDO:

Inizio: Domenica 14 GIUGNO 2021, ore 16:00
Fine: sabato 19 GIUGNO 2021, ore 09:0

DOVE:

Hotel Baia Flaminia - Pesaro

COSTO:

Entro il 30 Marzo 2021: € 795 + IVA (1 figlio) / € 700 + IVA (2 figli)
Dopo il 30 Marzo 2021: € 895 + IVA (1 figlio) / € 800 + IVA (2 figli)

INCLUSI: training, materiale didattico, traduzione, attività sportive, gadget e custodia responsabile notturna da trainer qualificati.
ESCLUSO: pernottamento 6 notti tutto incluso € 475.
I ragazzi dormono tutti insieme nello stesso hotel dove si svolge il corso sotto la supervisione di YounITE

sconto 10%

Sei un supergenitore iscritto alla nostra scuola online? Hai diritto al 10% di sconto su questo corso!
Entro il 30 Marzo: €715,50 + IVA
Dopo il 30 Marzo €805,50 + IVA

Torna su
Open chat