Perché è importante che i tuoi figli facciano sport?

Sport e adolescenti
Younite

Perché è importante che i figli adolescenti sono in movimento?


L’adolescenza è caratterizzata da precise fasi di cambiamenti biologici psico fisici
 
Passo dopo passo, durante le fasi evolutive viene strutturata, attraverso le esperienze psico motorie passate e presenti, una nuova immagine corporea che è determinata da importanti fattori come la percezione di se stessi e l’auto-consapevolezza.
 
Durante tutto il corso dell’adolescenza il corpo acquista un nuovo valore, un ruolo ben preciso, diviene sempre di più un mezzo di comunicazione. Ogni inadeguatezza oggettivamente percepita può costituire fonte di profondo disagio nel ragazzo con il rischio di intaccare la propria autostima, creando, per un susseguirsi di reazioni concatenate, un possibile disturbo di adattamento.
 
L’ adolescente forma pian piano l’immagine del proprio corpo tramite esperienze, reali e fantasticate, consce ed inconsce, in un cumulo di percezioni corporee, sensoriali e cognitive, quindi comportamentali.
 
Sappiamo che l’essere umano cresce procedendo per fasi consecutive, va da se, quindi, che se durante la fase dell’infanzia si formano dei disadattamenti verso la propria immagine, sarà quasi certo che questi porteranno a vivere la fase dell’adolescenza con un disagio nei confronti dei mutamenti fisici, dei cambiamenti fisiologici..pur essendo in realtà del tutto normali.
 
La conoscenza del proprio corpo, la percezione degli spazi, la comunicazione verso di se e con gli altri e la consapevolezza di essere in continua evoluzione sono i cardini dello stato di accettazione della propria realtà, del proprio io, quindi del proprio benessere.
Il movimento si colloca al primo posto come apprendimento e conoscenza di se stessi, attraverso le esperienze psico motorie si può guardare al proprio io con maggior chiarezza e sincerità, si ha l’opportunità di entrare nel proprio vivo.
Durante le fasi di crescita gli adolescenti entrano in contatto con tutte queste cose, si possono sentire spaventati, a volte le forti percezioni possono condizionare il loro senso critico e la loro capacità di giudizio crea schemi mentali tanto precisi quanto in realtà modulabili se riconosciuti e in primis accettati.
 
L’attività motoria, durante la fase dell’adolescenza, è quindi un potentissimo mezzo di esplorazione, spesso tanto insidiosa quanto affascinante, per imparare ad accogliere se stessi e prendere coscienza del proprio stato nel presente divenendo senza dubbio fondamentale per la creazione del proprio futuro.
 
Massimo Antidormi 
Dottore in Scienze Motorie Sportive e della Salute
Condividi questo articolo con chi vuoi!

Video corso gratuito:

Migliora subito il rapporto con tuo figlio/tua figlia

Scopri subito quali sono:
“Gli errori da NON fare con un figlio adolescente"

Inizia Gratuitamente a migliorare il rapporto con tuo figlio

Compila il FORM per ricevere il video corso Gratuito:
(non sarà gratuito per sempre!)

Iscriviti alla Newsletter

Torna su
X