Separazione con figli: passo n. 4

Separazione-con-figli-center-top-1140x350
Nan Coosemans

Passo 4: lavora con il tuo ex

I conflitti tra genitori, che siano separati o no, possono creare danni molto grandi per i figli e, spesso, i ragazzi si sentono responsabili per le vostre discussioni.

Pensano di “essere di troppo”, fino a pensare che probabilmente senza di loro sareste stati meglio, etc.

A cosa dare maggiore attenzione durante la separazione:

  1. Sii molto cauto/a quando parli del tuo ex con i tuoi figli! Fai attenzione a cosa  dici e come lo descrivi. A volte vorremmo esprimerci soprattutto quando siamo feriti ma è controproducente e non è corretto. Se non hai niente di carino da dire, meglio non parlare 😉
  2. Mai litigare davanti ai tuoi figli (e questo vale anche per chi non è separato). Questo anche quando sei al telefono. Se pensi che tuo figlio non lo capisca perchè magari è piccolo ti sbagli, può avere 3 anni ma queste cose vengono percepite al di là delle parole. I bambini e i ragazzi “sentono” benissimo. Se sei in un momento di furia, parlate tra di voi e concordate di vedervi in un luogo appartato o cercate di parlarne in un altro momento.
  3. Mantieni il focus su cose positive! È importante che continuate a vedere la forza di ognuno di voi. È molto difficile, non ci sono dubbi. Rimanere un esempio per i figli è fondamentale. Se vi mandate a quel paese loro impareranno questo modo, non proprio corretto, di relazionarsi con le persone durante le inevitabili discussioni che avranno a loro volta nel crescere.
  4. Se rimani gentile…vedrai che la risposta anche dal tuo ex sarà più gentile. Lavorate sulla vostra relazione anche se è finita. Non ha molto senso distruggervi a vicenda perchè portate rancore. Questo atteggiamento non risolve niente, anzi peggiora la situazione. Il più delle volte è proprio sui vostri sentimenti che è importante cominciare a lavorare.
  5. Ricordati lo scopo! Quando stai vivendo un grosso conflitto con il tuo/a ex ricorda che è importante, per i vostri figli, che abbiate un buon rapporto anche a lungo termine. È fondamentale ricordarsi che vi siete sposati per una ragione e l’amore che vi univa oggi si trasforma in qualcos’altro…Per i vostri figli rimarrete sempre la loro mamma e il loro papà, siete la famiglia.
  6. Se hai molto rancore dentro, lavora su di te. Non ha senso “dare lezioni” al tuo ex o dire cosa sta facendo bene o no nei confronti di vostro figlio. Fermati e guarda te stesso/a, fatti aiutare e rifletti sulla tua vita. Vedrai che, nel momento in cui starai meglio, potrai affrontare il vostro rapporto da “genitori separati” più facilmente. Sono certa che adesso dirai: “Sì, tutte belle parole ma quando ci sei in mezzo non è così facile!”. Conosco molto bene ciò che si prova. Lo so e ti capisco. Ci sono passata. È difficile ma è anche una questione di intelligenza e responsabilità nei confronti dei tuoi figli!

Vuoi saperne di più su come accompagnare i tuoi figli durante  o dopo la separazione?
Scarica l’ebook gratuitamente a questo link o prenota il tuo posto per la giornata
di “Genitori Separati” il 25 Novembre a Bologna >>> PRENOTA SUBITO <<<

Condividi questo articolo con chi vuoi!

Video corso gratuito:

Migliora subito il rapporto con tuo figlio/tua figlia

Scopri subito quali sono:
“Gli errori da NON fare con un figlio adolescente"

Inizia Gratuitamente a migliorare il rapporto con tuo figlio

Compila il FORM per ricevere il video corso Gratuito:
(non sarà gratuito per sempre!)

Iscriviti alla Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle nostre news, gli eventi e le promozioni

Torna su

Vuoi essere sicura/o che il tuo approccio con tuo figlio adolescente vada bene?

Scopri gli errori assolutamente da NON fare con un adolescente

Siamo pionieri in Italia nel guidare i genitori di ragazzi dai 9 ai 18 anni a migliorare il rapporto con i propri figli

Non aspettare il prossimo litigio, agisici ora solo per poco il corso sarà GRATUITO!

X