fbpx

Un Padre e un Uomo di valore: lo sei anche tu?

Padre
Younite

Che tipo di padre sono? Qual è la mia scala di valori come uomo e come padre? Mi comporto in maniera coerente con la mia vera natura?

Tutte le cose elencate sopra che facciamo per i figli sono importanti ma non sono le principali, sono, invece, le “secondarie” che, quindi, dovrebbero essere fatte di contorno ad azioni ancora più prioritarie che ogni genitore dovrebbe fare a monte.

Al mondo d’oggi, infatti, il problema dei genitori è quello di essere convinti che “più fanno = più dimostrano il loro bene ai figli e più sono bravi genitori”.

Queste convinzioni, spesso, colpiscono in particolar modo i papà, forse perché è nella natura stessa dell’uomo essere pratico, diretto e andare dritto al punto.

Spesso l’uomo è portato all’azione più che alla introspezione e agisce “facendo qualcosa” per dimostrare il suo affetto perché per lui è la migliore modalità esistente di dire ai suoi figli “ti voglio bene”.

Quello che vogliamo mettere alla luce in questo articolo però è che, per diventare l’uomo e il padre che “davvero cresce, impara, si migliora e dà un buon esempio ai figli” bisogna invece smettere di fare, fermarsi e iniziare a farsi alcune domande importanti:

“Chi sono io? Quanto sono influenzato dal mio passato? Chi è il padre che sono oggi e quale padre vorrei essere domani? Quanto l’uomo che sono è in sinergia e sintonia con il padre che sono?” “Perché educo mio figlio in questo modo e in che modo sono un buon compagno per la mia moglie o ex moglie?”

Essere un buon padre significa conoscere l’uomo che si è e non smettere mai di essere autentici, originali e istintivi

La società odierna ha dimenticato di dare spazio e importanza all’introspezione maschile.

Le donne coltivano questa grande capacità anche per conto proprio, ma l’uomo spesso, se non è guidato nel farlo e se non è stimolato nel farlo, si dimentica e lascia stare!

L’uomo, per natura, ha maggiore bisogno della tribù, del gruppo di uomini per potersi anche ricordare chi è, cosa fa, quali sono i suoi valori (certo le eccezioni ci sono sempre e non facciamo mai di tutt’erba un fascio).

Purtroppo però non sempre si crea la tribù o si ha tempo per coltivare il gruppo e quindi l’uomo si dimentica di sè, della sua provenienza, della sua ESSENZA, succede che perde i suoi valori e che rischia di comportarsi seguendo i valori degli altri, quelli che provengono da fuori MA NON da dentro se stesso.

E’ in quel momento che l’uomo si allontana da se e questo allontanamento influisce anche sulla sua paternità.

Inizia a soffrire e la sofferenza (si sa) trasforma, fa fare azioni che non vogliamo fare, la maschera ci fa prendere scelte che non vogliamo prendere.

Un uomo di valore e un padre di valore dovrebbe avere 3 caratteristiche: essere autentico, originale e istintivo. 

Lavorare su queste 3 qualità è ciò che migliora istantaneamente il rapporto con i figli, con il partner e con se stessi, PRIMA ancora di “regalare la vacanza, fare gli extra a lavoro, comprare le scarpe nuove, scarrozzare i figli in ogni dove”.

Strano vero sentire questi aggettivi, autentico, originale, istintivo associati ad un uomo. Di solito si sentono solo rivolti alle donne, non è vero?

Chi è un uomo e un padre autentico? E’ un uomo che ha deciso di fermarsi, di tanto in tanto nel percorso della vita per capire chi è lui per davvero. E’ un uomo che ha deciso di non farsi condizionare ciecamente dal passato, dalla famiglia o dalla società, ma che si analizza e dà priorità a chi davvero è, aldilà di ciò che gli altri vogliono che lui sia. E’ un uomo che ha il coraggio di essere sé e di comunicarlo agli altri tramite parole e azioni pacifiche e serene.

Chi è un uomo e un padre originale?

E’ un uomo che cambia e pur nel mutamento, resta fedele a se stesso. L’originalità è la capacità di sapersi reinventare in base anche a come cambiano noi o a come cambia la realtà intorno a noi ma senza mai tradire i nostri valori. Essere originali significa mantenersi creativi nella ricerca di soluzioni e modalità da applicare nella vita dell’uomo e nella vita del papà e del compagno (per chi ha una compagna/moglie).

Chi è un uomo e un padre istintivo? E’ un uomo che non smette mai di essere in contatto con quella vocina, quella vocina che gli suggerisce la strada da prendere al bivio, la vocina che lo indirizza nel fare sempre la scelta giusta per lui, per i suoi figli e per la sua famiglia. Un uomo e padre istintivo è colui che si prende, quindi, del tempo per ascoltarsi, per capire cosa, in quel momento, il suo vero istinto vuole che lui faccia.

Solo l’uomo che riesce a coltivare questi tre aspetti, potrà crescere in sintonia con il padre che è.

Uomo si nasce, padre si diventa. Per necessità di cose, quindi, il padre è qualcosa che viene dopo l’uomo e da cui ne dipende profondamente. Non si può pensare di essere SOLO padri annientando l’uomo che c’è in noi perché è quell’uomo “che ha generato” il padre. (La stessa cosa vale per la donne, guai a dimenticarsi della donna e a “pensarsi” solo come madri).

Per agevolare la mente a capire questo concetto possiamo utilizzare l’immaginazione e pensare che l’uomo sia la MANO che porta amorevolmente sul palmo il padre, il lavoratore, il partner ecc. ecc. .

Se guardiamo da vicino questa immagine vedremo a volte un uomo, a volte un lavoratore, a volte un marito ma se ci allontaniamo, aumentando il campo visivo, vediamo che tutti questi “personaggi” poggiano sullo stesso palmo, quello della mano dell’uomo che è colui che decide, protegge, trasporta dolcemente.

Caro papà, prova a fermarti un giorno e a chiederti: quanto sono originale? Quanto sono autentico? Quanto sono istintivo?  Rispondi a queste 3 domande ti guiderà nella realizzazione di te stesso come uomini e come padre.

Desideri avere strumenti pratici per capire come diventare un uomo e un padre di valore?

Allora ti invitiamo al nostro evento FAMIGLIE IN AZIONE, dove avrai modo di conoscere, ascoltare e lavorare con Kerwin Bradshow, coach per UOMINI & PADRI che da anni lavora con YOUNITE.  

Durante l’evento sperimenterai personalmente come si lavora su te stesso per diventare il miglior uomo e il miglio padre!

Ti aspettiamo, l’evento è aperto a tutta la famiglia, ai papà single o alle famiglie allargate.

SCOPRI SUBITO L’EVENTO FAMIGLIE IN AZIONE

 

Younite

Younite

La nostra mission è fare in modo che tutti i ragazzi possano seguire i propri SOGNI, credere nei propri TALENTI, sentirsi liberi di esprimere SE STESSI per quello che sono.
SI PARTE!

Cosa non fare con un figlio adolescente

Video Corso Gratuito

Cosa troverai in questo video corso?

Tutto completamente GRATIS!

Scopri gli errori assolutamente da NON fare con un adolescente

Compila il FORM per ricevere il video corso Gratuito via mail:

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi consigli utili per guidare al meglio i tuoi ragazzi!

Torna su

Vuoi essere sicura/o che il tuo approccio con tuo figlio adolescente vada bene?

Scopri gli errori assolutamente da NON fare con un adolescente

Siamo pionieri in Italia nel guidare i genitori di ragazzi dai 9 ai 18 anni a migliorare il rapporto con i propri figli

Non aspettare il prossimo litigio, agisici ora solo per poco il corso sarà GRATUITO!