Per ragazzi dai 9-11 anni

&

12-14 anni

Come evitare punizioni controproducenti e stabilire le giuste conseguenze alle azioni dei tuoi figli adolescenti!

Centinaia di genitori hanno già imparato a responsabilizzare i propri adolescenti e tu?

Ti guiderà Nan Coosemans, Master trainer il Youth and Family development da più di 15 anni.

Ti è mai capitato di pensare una o più di queste frasi? Allora continua a leggere perché abbiamo la soluzione che fa per te!

“Ti tolgo il telefono! Non ti faccio uscire più! Non puoi usare la play per tutta la settimana”. Le peggiori punizioni che tu possa dare ai tuoi figli.

Quante volte capita che i ragazzi disobbediscano alle nostre regole?

Quasi ogni settimana, non è vero?

“Ti avevo detto di mettere a posto la tua cameretta, perché non l’hai fatto? Ora ti tolgo la playstation finché non lo fai, così impari a perdere tempi davanti a quello schermo!” “Hai preso un brutto voto in matematica? Certo sei sempre con quel cellulare in mano, ora non lo avrai più finché non recuperi questa insufficienza” Queste “punizioni” estreme non sono efficaci e servono solo ad inasprire i rapporti genitore/figlio.

Per ogni genitore è difficile capire come “punire” il proprio figlio in seguito alla sua disobbedienza o negligenza verso le sue responsabilità.

Gli adolescenti sono “in crescita” hanno bisogno di essere guidati a capire i propri sbagli e a rimediare a questi stessi.

I genitori non possono trattarli ne’ come bambini, tenendoli sotto una campana di vetro, né come adulti lasciandoli completamente in balia di se stessi.

Ogni genitore ha bisogno innanzitutto di capire il proprio figlio e le sue peculiarità e poi di capire se stesso e infine di trovare il metodo educativo adatto alla sua situazione.

Non si può generalizzare, non si possono fare confronti, non si può applicare una stessa regola a tutti indistintamente.


Capire il giusto equilibrio che un genitore debba mantenere e riuscire a responsabilizzare i ragazzi senza ricorrere a metodi inappropriati SI PUO’!

Ogni genitore dovrebbe conoscere la differenza tra PUNIZIONI e CONSEGUENZE.

Le prime portano a conflitti, non sono educative e non riescono davvero a responsabilizzare i ragazzi.

Le seconde conducono ad accordi, lasciano i ragazzi liberi di agire, fanno in modo che i genitori sappiano dosare la propria “rabbia” e infine educano davvero i ragazzi.

Non è facile per un genitore capire quale sia la strada di mezzo, quella che assicuri la giusta misura, quella che porti al successo, ossia, ottenere che i propri ragazzi siano responsabili e maturi!

VUOI SAPERE COME DIVENTARE UN GENITORE GIUSTO CHE SA RESPONSABILIZZARE I PROPRI FIGLI E FARSI RISPETTARE CON CALMA?

Ho la soluzione che fa per te, si tratta del mio Video Corso Punizioni vs Conseguenze.


Se ti capita che tuo figlio o tua figlia…

E che dentro di te si scateni un inferno ogni volta che lui/lei non rispettano le regole per l’ennesima volta… allora vuol dire che ancora non hai gli strumenti giusti per gestire questa situazione.

Cosa stai aspettando?

Vuoi continuare a vivere in un limbo fatto di litigi e conflitti oppure vuoi prendere in mano la situazione, dare l’esempio e fare in modo che tuo figlio capisca il valore della responsabilità e delle sue azioni?

Chi è Nan Coosemans, la tua Trainer?

Master Trainer in Family and Youth Development, autrice del libro “Quello che i ragazzi non dicono” ed. Sperling & Kupfer e “Adolescenti e quarantena”, mamma di tre figli (di cui due adolescenti). Lavoro da oltre 20 anni nel mondo dello sviluppo personale.


Ha fondato Younite® nel 2010 e Genitori in Azione nel 2016, la prima scuola online per genitori con figli adolescenti.
E’ la co-fondatrice dell’Associazione YADA e di YFDI (Youth & Family Development Institute), la prima scuola di formazione per diventare Family o Youth Coach in Italia.

Chi ha partecipato al video corso

Torna su
X