fbpx

Adolescenti e lo stress: come riconoscerlo e affrontarlo

Stress-adolescenti
Nan Coosemans

Il problema dello stress adolescenziale

Durante i nostri corsi formativi, numerosi adolescenti esprimono frequentemente il loro vissuto di stress, un fenomeno sempre più diffuso in questa fascia d’età. Mentre una certa misura di stress è un’esperienza normale e naturale per tutti, diventa oggetto di particolare attenzione quando persiste per periodi prolungati o si presenta con una frequenza eccessiva. In queste circostanze, lo stress può evolvere da un semplice disagio temporaneo a un’area di seria preoccupazione, richiedendo un intervento mirato per gestire e alleviare i suoi effetti.

Definizione e tipi di stress

Cos’è lo stress?

Lo stress è una risposta fisiologica del corpo di fronte a situazioni percepite come minacciose o eccessivamente stimolanti: è un meccanismo innato che può essere innescato sia da eventi negativi che da eventi positivi, come una festa o una vacanza. Questa reazione implica la produzione di ormoni specifici (adrenalina e cortisolo) che provocano una serie di cambiamenti fisici: aumento della pressione sanguigna, accelerazione del battito cardiaco e variazione nei livelli di zucchero nel sangue. Questi adattamenti biologici sono parte del meccanismo di ‘lotta o fuga’, progettato per preparare il corpo ad affrontare efficacemente la situazione di stress.

I 3 tipi di stress

Nel mondo degli adolescenti, lo stress è un ospite comune. Si nasconde dietro un test a sorpresa, si annida nei pensieri su ciò che accadrà domani, e a volte si trasforma in un peso costante che sembra non andare mai via. Parliamo spesso di stress, ma cosa significa davvero per un ragazzo o una ragazza? Dallo stress che arriva e va in fretta, a quello che si fa sentire ogni giorno, esploreremo come questi diversi tipi di stress toccano la vita dei giovani e come possiamo aiutarli a gestirlo meglio.

Stress acuto

Questa forma di stress è relativamente comune e può occasionalmente avere un impatto positivo. Scaturisce da eventi significativi, sia negativi come un incidente stradale o la perdita di una persona cara, sia positivi come sfide professionali o personali. In queste situazioni, lo stress agisce come un meccanismo di allarme temporaneo, aumentando l’attenzione e la prontezza.

Stress acuto episodico

Caratterizzato da episodi frequenti e ripetuti di stress, questo tipo è spesso legato a preoccupazioni croniche per eventi passati o ansie riguardo a scenari futuri. Le persone che sperimentano lo stress acuto episodico possono trovarsi regolarmente in uno stato di tensione dovuto a continue preoccupazioni o a una serie di pressioni che si susseguono nel tempo.

Stress cronico

È un tipo di stress persistente e costante, che si manifesta quando un individuo si trova di fronte a sfide prolungate o soverchianti senza sollievo adeguato. Può originare da situazioni di vita prolungate e gravose, come relazioni abusive, processi di divorzio complicati, esperienze di discriminazione, o un persistente senso di isolamento e mancanza di sostegno sociale. Lo stress cronico, se non affrontato, può avere effetti deleteri a lungo termine sulla salute fisica e mentale.

Stress e ansia negli adolescenti

Gli adolescenti, immersi in una fase della vita ricca di cambiamenti e sfide, sperimentano frequentemente stati di ansia e non è raro che descrivano episodi di attacchi di panico. Questa ansia, che rappresenta una risposta complessa del corpo allo stress, può emergere anche in assenza di stimoli stressanti immediati. Molto spesso, è alimentata dalla preoccupazione o dall’anticipazione ansiosa di eventi futuri, che possono variare da questioni accademiche a dinamiche sociali. Questa anticipazione apprensiva crea uno stato di allerta costante nel corpo, che si manifesta attraverso l’ansia, segno di un tentativo di prepararsi mentalmente e fisicamente a fronteggiare scenari percepiti come potenzialmente minacciosi o impegnativi.

 

L’impatto di ansia e fallimento

È fondamentale sottolineare agli adolescenti che incontrare fallimenti è un aspetto naturale e inevitabile del percorso di crescita. Imparare a navigare attraverso queste esperienze è essenziale per lo sviluppo di resilienza e maturità. Tuttavia, è cruciale essere attenti quando l’ansia generata dalla paura del fallimento inizia a limitare significativamente il godimento della vita quotidiana o porta a sintomi fisici persistenti. In tali situazioni, l’ansia può oltrepassare la soglia di una normale reazione emotiva, trasformandosi in un disturbo clinico che richiede attenzione e possibilmente intervento professionale. Riconoscere e affrontare tempestivamente questi segnali è vitale per garantire il benessere e la salute mentale degli adolescenti.

Fattori di stress comuni negli adolescenti

  • La scuola;
  • La società;
  • I social media e la pressione sociale;
  • Il corpo e i cambiamenti ormonali;
  • Un lutto;
  • Un trasloco;
  • Una nuova scuola;
  • Problemi economici in casa;
  • La separazione dei genitori.

Riconoscere i segni dello stress nei giovani

Ecco alcuni campanelli d’allarme fisici a cui prestare attenzione:

  • Muscoli tesi;
  • Mal di testa;
  • Mascella serrata;
  • Battito cardiaco accelerato;
  • Mani sudate;
  • Problemi a dormire o insonnia;
  • Bassa energia e stanchezza;
  • Sensazione di nervosismo e irritabilità;
  • Difficoltà di concentrazione;
  • Perdita di motivazione;
  • Sensazione di essere sopraffatto.

Strategie per affrontare lo stress

Ecco alcune piccole strategie da poter applicare a casa, per gli adolescenti:

  • Sonno: assicurati che gli adolescenti dormano dalle 8 alle 10 ore a notte. Mantieni i telefoni lontani dal letto.
  • Attività fisica: l’esercizio fisico induce il rilascio di endorfine, alleviando i sintomi dell’ansia.
  • Dieta equilibrata e idratazione: mangiare sano e bere molta acqua migliora l’energia e la concentrazione.
  • Esercizi di meditazione e respirazione: utilizzare app con meditazioni guidate per rilassarsi può essere un buon aiuto.
  • Ascoltare musica: può essere un modo per i ragazzi di rilassarsi (a seconda del tipo di musica ascoltata).

Chiedere aiuto

Quando lo stress diventa invalidante e raggiunge livelli eccessivi, diventa essenziale cercare aiuto. Rivolgersi a un supporto esterno può fare una grande differenza, specialmente se si osserva che un figlio o un adolescente è regolarmente sopraffatto da questo peso. Un professionista come uno dei nostri coach in sviluppo giovanile può fornire strumenti e strategie mirate per gestire efficacemente lo stress. Inoltre, questo tipo di assistenza può offrire un ambiente di ascolto sicuro e non giudicante, dove i giovani possono esprimere liberamente le loro preoccupazioni e apprendere modi sani per affrontare sentimenti e situazioni stressanti.

Chiedi una Coaching 

Se noti che tuo figlio sta attraversando un periodo di stress e incontra difficoltà nel gestire le sfide quotidiane, potrebbe essere il momento di considerare il supporto di un coach specializzato. Un coach può offrire una guida preziosa, aiutando tuo figlio a sviluppare strategie efficaci per affrontare lo stress e migliorare la sua capacità di gestione delle emozioni e delle situazioni impegnative. Per saperne di più su come possiamo assistere e per esplorare le opzioni disponibili, ti invitiamo a contattare uno dei nostri coach qualificati. Visita questa pagina per iniziare il percorso verso il benessere e una migliore gestione dello stress.

Nan Coosemans

Fondatrice di Younite 

Trainer e coach in Youth and Family Development

Nan Coosemans

Nan Coosemans

Fondatrice di Younite®, Family e Youth Coach, Autrice del libro “Quello che i ragazzi non dicono” ed. Sperling & Kupfer e mamma di 3 figli. Lavoro da oltre 20 anni nel mondo dello sviluppo personale. Ho fondato Younite® nel 2010 e Genitori in Azione nel 2016, la prima scuola online per genitori con adolescenti. Ho studiato vari anni in America, Olanda e Inghilterra integrando il lavoro sviluppato con con NLP, TLT, VT® e Family Therapist. Insieme alla squadra di Younite® ho lavorato con migliaia di ragazzi e famiglie in Olanda & Italia. Sono co-fondatrice dell'Accademia YADA, la prima scuola di formazione per diventare Family o Youth Coach in Italia

Cosa non fare con un figlio adolescente

Video Corso Gratuito

Cosa troverai in questo video corso?

Tutto completamente GRATIS!

Scopri gli errori assolutamente da NON fare con un adolescente

Compila il FORM per ricevere il video corso Gratuito via mail:

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi consigli utili per guidare al meglio i tuoi ragazzi!

Torna in alto
Torna su

3 Webinars gratuiti dedicato a genitori con figli dai 9 ai 18 anni

TI PIACEREBBE GUIDARE MEGLIO I TUOI FIGLI?

Tre serate online completamente gratuite per te, genitore, che hai bisogno di un “manuale di istruzioni” per guidare tuo figlio adolescente

SOS: Adolescenza in corso!